La Disciplina di Marie Sexton

4.99

Disponibile dal 15 Aprile 2021.

Gray Andino è un poliziotto di Denver con il kink del dolore e la tendenza a innamorarsi delle persone sbagliate. È invidioso della felicità da poco ritrovata dei suoi amici, ma con il suo cervello che non vuole saperne di zittirsi e il suo bisogno di mettere in discussione qualsiasi cosa, trovare l’anima gemella sembra impossibile. Così si accontenta di sesso senza significato e di infliggere dolore a sottomessi consenzienti.

Sottomessi come Avery Barron.

Quando Avery gli chiede il permesso di rimanere da lui per qualche settimana, Gray accetta controvoglia. Avery può essere il sub perfetto, ma come compagno di stanza temporaneo fa schifo. In quanto figlio di genitori ricchi e indulgenti, Avery è un vero e proprio sciattone: disprezza le regole, non ha alcuna ambizione ed è ossessionato dai social media. Gray tollera la sua presenza, ma quando Avery infrange una delle sue regole fondamentali, lo punisce e gli requisisce il telefono.

Privato della sua solita cassa di risonanza, Avery si sente perso, fino a quando non scopre un pianobar, un pianoforte e il suo amore sepolto per la musica. Più Avery suona, più tutto attorno a lui fiorisce. Per la prima volta nella sua vita, Avery ha uno scopo e degli obiettivi per il futuro. Tuttavia, la cosa che desidera di più, l’amore e il rispetto di Gray, potrebbe essere per sempre fuori dalla sua portata.

Descrizione

DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 aprile 2021

TITOLO: La Disciplina

TITOLO ORIGINALE: Spare the Rod

SERIE: The Heretic Doms Club #3

AUTORE: Marie Sexton

TRADUZIONE: Aria Zanchet

GENERE: QLGBT  BDSM, All Colors

LUNGHEZZA: 500 PG

FORMATO: Epub, Mobi, Pdf

ISBN:  978-88-5490-446-0

TRAMA:

Gray Andino è un poliziotto di Denver con il kink del dolore e la tendenza a innamorarsi delle persone sbagliate. È invidioso della felicità da poco ritrovata dei suoi amici, ma con il suo cervello che non vuole saperne di zittirsi e il suo bisogno di mettere in discussione qualsiasi cosa, trovare l’anima gemella sembra impossibile. Così si accontenta di sesso senza significato e di infliggere dolore a sottomessi consenzienti.

Sottomessi come Avery Barron.

Quando Avery gli chiede il permesso di rimanere da lui per qualche settimana, Gray accetta controvoglia. Avery può essere il sub perfetto, ma come compagno di stanza temporaneo fa schifo. In quanto figlio di genitori ricchi e indulgenti, Avery è un vero e proprio sciattone: disprezza le regole, non ha alcuna ambizione ed è ossessionato dai social media. Gray tollera la sua presenza, ma quando Avery infrange una delle sue regole fondamentali, lo punisce e gli requisisce il telefono.

Privato della sua solita cassa di risonanza, Avery si sente perso, fino a quando non scopre un pianobar, un pianoforte e il suo amore sepolto per la musica. Più Avery suona, più tutto attorno a lui fiorisce. Per la prima volta nella sua vita, Avery ha uno scopo e degli obiettivi per il futuro. Tuttavia, la cosa che desidera di più, l’amore e il rispetto di Gray, potrebbe essere per sempre fuori dalla sua portata.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Disciplina di Marie Sexton”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *