Escort di F.V. Estyer

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

4.10

Lontano dalle stradine buie di Jacksonville, dove tutto è cominciato, ora Lukas conduce un’esistenza fuori dagli schemi nella brillante Miami. Tra gli amici, il gruppo rock, il surf e il suo mestiere di escort, non ha tempo di annoiarsi. E ciò gli va più che bene.

Quando però il suo sguardo incrocia per la prima volta quello di Andréa, la quotidianità in cui si culla da così tanto tempo è sul punto di implodere.

Tra dubbi, dolore e confronti, la vita che Lukas aveva imparato ad amare verrà rimessa in discussione.

La speranza di una relazione sincera sarà sufficiente per abbandonare tutto?

Lukas oserà affrontare i suoi sentimenti e aprire il proprio cuore ad Andréa, a rischio di soffrire di nuovo?

Una cosa è certa, dovrà fare una scelta.

Resta solo da sapere se sarà capace di fare quella giusta.

Descrizione

DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 luglio 2019

TITOLO: Escort

TITOLO ORIGINALE: Escort

AUTORE: F.V. Estyer

TRADUZIONE: Dalia Nobile

GENERE: Contemporaneo, Lgbtq

LUNGHEZZA: 315 PG

FORMATO: Epub, Mobi, Pdf

ISBN: 978-88-5490-137-7

TRAMA: 

Lontano dalle stradine buie di Jacksonville, dove tutto è cominciato, ora Lukas conduce un’esistenza fuori dagli schemi nella brillante Miami. Tra gli amici, il gruppo rock, il surf e il suo mestiere di escort, non ha tempo di annoiarsi. E ciò gli va più che bene.

Quando però il suo sguardo incrocia per la prima volta quello di Andréa, la quotidianità in cui si culla da così tanto tempo è sul punto di implodere.

Tra dubbi, dolore e confronti, la vita che Lukas aveva imparato ad amare verrà rimessa in discussione.

La speranza di una relazione sincera sarà sufficiente per abbandonare tutto?

Lukas oserà affrontare i suoi sentimenti e aprire il proprio cuore ad Andréa, a rischio di soffrire di nuovo?

Una cosa è certa, dovrà fare una scelta.

Resta solo da sapere se sarà capace di fare quella giusta.

Informazioni aggiuntive

Formato

Cartaceo, E-book

1 recensione per Escort di F.V. Estyer

  1. Valutato 5 su 5

    dalia

    È molto giovane Lukas quando abbandona il suo paesino per immergersi nella vita di Miami, con tutti i suoi lussi e i suoi peccati. Nel posto in cui è nato non è rimasto nulla, né una famiglia, né una casa, né soldi per poter tirare avanti, né quel sentimento d’amore provato per il ragazzo che lo ha tradito ignobilmente. L’unica certezza che gli ha lasciato quel luogo è la convinzione che l’unica cosa che sarà mai in grado di fare è vendere il suo corpo traendone un vantaggio economico. Sicuro che quella sia la vita giusta per lui e che non possa aspirare a nulla di meglio, trascorre le sue giornate tra un cliente esclusivo e l’altro, la passione per la musica e quella per il surf che pratica con i pochi amici che ha. Il pensiero di lasciare questo suo modo di vivere, fatto di incontri con uomini più o meno violenti, o più o meno simpatici, non lo sfiora nemmeno per un attimo, convinto come è che meriti solo quello. Non si ravvede nemmeno quando qualcuno dei suoi amanti lo picchia troppo, o quando qualcun altro lo tratta con un sincero interessamento. Insomma nulla ha il potere di fargli invertire il corso della sua esistenza. Nemmeno il fatto di non aver mai confessato la sua professione ai suoi amici più cari gli fa provare un sentimento negativo per la vita che si è scelto. In realtà, dietro questa sua sicurezza si nasconde una grandissima fragilità: una forte e spossante paura di non essere adatto a fare nessun’altra cosa. In effetti, lui proprio non riesce ad accettare di poter essere un altro uomo, tanto che pur essendo un musicista molto valido, quando ottiene un ingaggio favoloso insieme al resto della band, decide di lasciare il gruppo e continuare la sua vita da Escort di lusso senza alcuna remora. Ma poi c’è il colpo di fulmine, uno di quelli che ti lasciano paralizzati ed inermi di fronte alla grandezza di ciò che ti fanno provare. Su un volo che lo riporta a Miami, reduce da un week end di sesso brutale con uno dei suoi clienti abituali, incrocia, per la prima volta, gli occhi di Andréa e qualcosa dentro di lui vacilla. Scopre ben presto che l’uomo è etero ed è fidanzato con una donna bellissima e anche se gli sguardi tra loro dicono ben altro, Lukas dovrà rassegnarsi a non poter portare dalla sua parte questo splendido uomo che gli rimescola il sangue nelle vene come non gli è mai successo prima. Poi però, complice una serata particolare ed un amante molto violento, Lukas rivede Andréa quando questi lo libera dall’essere malmenato ancora di più e ha modo di constatare che, forse, anche l’uomo prova qualcosa per lui. Andréa, però, gli chiede di essere esclusivi e di tenere nascosto quanto c’è tra loro, certo che Lukas abbandonerà la sua vita per stare con lui e costruire qualcosa insieme. Solo che l’uomo ha fatto male i conti: le paure di Lukas sono più forti di tutto, nemmeno di fronte a qualcosa di così bello come il sentimento che c’è tra loro ha intenzione di rinunciare ai soldi che guadagna e, quindi, tutto si complicherà ancora di più. Mi fermo qui perché la storia di questi due bellissimi uomini merita di essere assaporata e vissuta in prima persona, l’inferno di Lukas deve trovare spazio sia nei vostri cuori che nella vostra mente. Lo ammetto, in più di un’occasione avrei voluto prendere entrambi a badilate in faccia, non riuscivo a perdonare certi atteggiamenti, certe scelte o l’incaponirsi e lo svilirsi di Lukas, sempre e a dispetto di tutto e tutti. Ma la potenza dell’autrice è stata proprio questa, ovvero presentarci un caso disperato come quello di Lukas senza però renderlo pietoso agli occhi del lettore. Gli ha dato un’apparenza superficiale per nascondere il tormento e le paure che ne hanno fatto l’uomo che è: un uomo smarrito che si rifugia nella fuga da se stesso, per sentirsi meglio. Anche Andréa che all’apparenza è un uomo forte e tenace, uno che si è fatto da sé, si nasconde dietro una maschera, quella dell’apparenza. A furia di vivere per far piacere alla famiglia, ai datori di lavoro e a quanti vedono in lui solo l’uomo di successo, ha finito per non vivere una vita degna di questo nome. Due uomini che hanno due percorsi di vita diametralmente opposti, due cuori che si sono riconosciuti ma che non hanno la forza di buttarsi tutto alle spalle, accettarsi e camminare insieme verso il futuro, sono gli ingredienti per un libro che rileggerete più spesso di quanto crediate. Bellissimi e intensi anche tutti i personaggi che ruotano intorno ai protagonisti principali, soprattutto Lily ed Angel cui spero che l’autrice vorrà regalare storie a parte perché, con i loro gesti, mi hanno emozionato e commosso, come Lukas e Andréa. Come sempre quest’autrice ci regala storie non facili, né piene di cuoricini e stelline negli occhi, ma storie reali, piene di sensibilità e così tanto emozionanti che più di una volta mi si sono riempiti gli occhi di lacrime. Escort è un libro forte che regala al lettore tutta una gamma di sensazioni contraddittorie nei confronti dei personaggi principali che, nonostante i temi trattati, resteranno indimenticabili, almeno per quanto mi riguarda. Pertanto non posso fare altro che consigliarne la lettura a chi non ha timore di soffrire con i protagonisti per poi fare il tifo affinché riescano a raggiungere quella felicità tanto agognata.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *